2° classificato al concorso Internazionale AIPO d'Argento 2017.

Tra i premiati anche l'olio extravergine BIO "Le Passioni"

L'Associazione Interregionale Produttori Olivicoli (AIPO Verona) tutela e fornisce consulenza tecnica, giuridica e agronomica alle aziende olivicole associate.

Dal 2004, con l'intento di valorizzare le produzioni olearie del Nord Est, l'associazione organizza il primo AIPO d'Argento. Iniziato con la partecipazione di appena 13 produttori nel 2004 e dopo essersi aperto nel 2008 alle partecipazioni estere, nella scorsa edizione (2016) ha visto una partecipazione da record (oltre 300 produttori). Segno che la cultura dell'olio extravergine è davvero l'oro verde del Mediterraneo.

Come ogni anno la 14ma edizione del Concorso Oleario Internazionale “Aipo d’Argento 2017” ha superato le aspettative. La manifestazione ha visto la partecipazione di 214 concorrenti provenienti anche da Spagna, Portogallo, Slovenia, Turchia, Croazia e Marocco. Dopo 500 ore, necessarie alla giuria per valutare con obiettività i campioni pervenuti, sono stati decretati i vincitori per le diverse categorie.

Grazie alla ricerca di una migliore qualità, l'olio extravergine BIO "Le Passioni" dell'azienda agricola Repele Lucia si è aggiudicato:

  • Premio per il 2° Classificato con Diploma d’Onore con Punzone d’Argento nella categoria 100% italiano Fruttato Medio
  • Diploma di Gran Menzione nella categoria Biologico Fruttato Medio

La consegna dei riconoscimenti avrà luogo venerdì 16 giugno, alle ore 16.00, a Fumane (VR) nell'elegante Villa della Torre - Allegrini.